Document Detail
Language: Italian
 

Come scegliere la migliore tecnologia di raccolta dati
 

Company:

Intermec Technologies
Codice a barre Tracciabilità Logistica


Nel 1974, quando Intermec ha inventato il Code 39, la tecno-logia di raccolta dati era abbastanza semplice: si stampava un’etichetta a codici a barre lineare che veniva letta con uno scanner laser batch. Con la diffusione dei codici a barre, le aziende si sono rese conto del vantaggio di poter trasferire un numero maggiore di dati mediante l’uso di nuove simbologie, quali il codice PDF417 e i codici a matrice, che sono in grado di trasmettere molte più informazioni, fino all’attuale tecnologia RFID, che funge da database portatile e dinamico applicato a un pallet, scatola o singolo articolo. Assieme alla diffusione di nuove simbologie per la trasmis-sione di dati, si sono registrati importanti sviluppi nelle tecnologie di scansione. I robusti dispositivi a scansione laser sono stati integrati, e spesso sostituiti, da nuovi sistemi di imaging. Questi lettori area imager e linear imager sono più potenti e affidabili rispetto agli scanner laser. Se si considerano anche i lettori RFID, si disporrà di uno scenario di raccolta dati molto più complesso.



read the full document >>
(external link)